Cucina Sax Scavolini Basic: qualità top, prezzo accessibile

Per gli amanti della cucina, da Siffredi Mobili a Villanova d’Albenga trovi anche la linea Scavolini Basic, altissima qualità Made in Italy a un prezzo accessibile.
Scopri con noi il modello Sax!

Cucina Scavolini Basic,  sinonimo di qualità Made in Italy, facile componibilità e prezzo accessibile: oggi puoi trovare questa linea nel nostro showroom Siffredi Mobili a Villanova d’Albenga (Savona).
Cucine belle, dalle linee attuali, di qualità e allo stesso tempo accessibili economicamente, che arricchiscono l’ampissima gamma dei prodotti Scavolini.
In questa  news ti presentiamo la cucina Sax, design by Vuesse, il laboratorio di Ricerca e Sviluppo di Scavolini.

Cucine Scavolini Basic: Sax, gusto e funzionalità che interpretano lo stile dei laboratori artigianali

Il nuovo volto della cucina Sax della linea Scavolini Basic, design Vuesse , interpreta lo stile dei laboratori artigianali per creare ambienti domestici raffinati e curati nei particolari.
Grande componibilità, ampia scelta di soluzioni, finiture inedite e design di ultima tendenza.
Con la cucina Sax e le sue raffinate opportunità, è possibile realizzare un ambiente moderno e personalizzato, che soddisfa pienamente, per gusto e funzionalità, le nuove esigenze abitative.

Colori ed Essenze

Essenze di legno o colori vivacissimi contraddistinguono la cucina Sax della linea Scavolini Basic, modello che conquista con l’armonioso equilibrio tra gusto contemporaneo e dettagli artigianali.
Uno stile contraddistinto dalla raffinatezza e dalla contaminazione di materiali, che affascina per il suo forte accento decorativo.
Per interpretare uno spazio familiare accogliente e funzionale, sposando varie aree di gusto.
Puoi avere la tua nuova cucina Sax della linea Scavolini Basic in tante meravigliose varianti di colori ed essenze:
Arancio, azzurro, beige, bianco, blu, giallo, grigio, marrone, noce e rovere

Ti aspettiamo nel nostro showroom Siffredi Mobili a Villanova d’Albenga per mostrarti Sax di Scavolini Basic, una cucina con qualità garantita Made in Italy a un prezzo accessibile.

Come rinnovare la casa in primavera

È  tempo di novità e voglia di rinnovare la casa, ora  che finalmente sono arrivate le temperature miti di primavera, con le giornate che si allungano e le probabilità di recuperare un po’ di libertà, sebbene ancora in emergenza sanitaria.
Tutti pronti per un pieno di energia positiva e una ventata di aria fresca tra le mura domestiche?
Anche piccoli cambiamenti studiati possono far esplodere la primavera in casa e portare allegria in ogni ambiente.
Ne parliamo nella nostra news.

La stagione del risveglio è cominciata già da un po’ e con lei la voglia di novità e di rinnovare gli ambienti di casa, per renderli più allegri e luminosi.
Cambiare il look alla casa può essere più semplice di quanto pensi, perché con pochi interventi studiati puoi davvero ottenere un grande risultato.

Come rinnovare la casa in primavera: i colori

Togliamo l’inverno dalla nostra casa usando i colori, che sono alleati eccezionali per far fiorire la primavera nei nostri ambienti domestici.
Per rinfrescare l’ambiente è sufficiente tinteggiare le pareti (questa è la stagione ideale per farlo!) o usare carta da parati floreale o ancora cambiare complementi d’arredo o i tessili.
Sono davvero moltissime le soluzioni, a seconda dell’investimento e del tempo a disposizione.
Vuoi cambiare il colore alle pareti? Opta per nuance chiare, fresche e moderne, oppure scegli carte da parati per realizzare effetti personalizzati di grande impatto estetico.
Per rinfrescare l’aspetto e l’arredamento di casa puoi puntare anche sui tessuti: tendaggi, tovaglie, rivestimenti di divani, poltrone e letti.
Possono rappresentare spruzzi di colore utilissimi per ravvivare la cucina, la camera da letto o la zona living e portare facilmente la primavera in casa.

Come  rinnovare la casa in primavera: arredamento

Anche pochi acquisti mirati possono contribuire notevolmente a dare nuova vita agli ambienti.
Tavoli, sedie colorate, una nuova poltrona o piccolo tavolino: utilissimi elementi d’arredo capaci di cambiare subito faccia alla stanza oggetto di rinnovo.
Un tavolo versatile, dal design minimal può essere perfetto anche da spostare per una cena improvvisata, oppure uno o più tavolini bassi saranno ideali per appoggiare un cocktail durante i momenti di meritato relax.

Come rinnovare la casa in primavera: il verde

Piante e fiori arredano e rallegrano l’ambiente, inoltre rendono l’aria più respirabile.
Libero sfogo alla fantasia  e al gusto personale.
Per chi teme di non avere il pollice verde, può provare con soluzioni semplici da manutenere, ma di grande effetto, come il potos o pothos.
Facile da coltivare, sopporta anche  condizioni estreme, come alte temperature, aria secca e prolungata siccità.
Inserire nuove piante e qualche bel mazzo di fiori in casa porta subito la primavera che stiamo cercando.

Se hai deciso di acquistare qualche nuovo elemento d’arredo o se vuoi rinnovare la tua casa cambiando i mobili, visita il nostro showroom Siffredi mobili a Villanova d’Albenga.
Gli interior designer sono a tua disposizione per progettare l’arredamento di casa tua.
Ti ricordiamo che fino al 31 Dicembre 2021 puoi usufruire del bonus mobili. Clicca qui per saperne di più!

Come scegliere i colori per un progetto di arredamento

Arredamento, pavimenti, rivestimenti e complementi vari: per avere ambienti piacevoli e armonizzati è indispensabile sapere come scegliere i colori.
Creare un progetto cromatico sarà molto utile quindi per usare una tavolozza che ti aiuterà a coordinare il colore dei vari elementi dell’ambiente da arredare.
Nella nostra news trovi alcuni consigli pratici per combinare i colori tra loro in assoluta armonia.

Una casa dove regna l’armonia estetica è il sogno di tutti, ma come scegliere i colori per arredare gli ambienti, tenendo conto di mobili, tendaggi, carta da parati, pavimenti, tappeti etc ?
Elementi e complementi differenti, realizzati con materiali molto diversi tra loro. Si pensi , ad esempio, alla pietra, il parquet, la pelle, il legno, il velluto e molti altri.
Ci vuole un progetto cromatico che tenga conto di tutti gli elementi.
In questo articolo spieghiamo come creare l’armonia dei colori in casa per arredarla con stile.

Come scegliere i colori per un progetto di arredamento:  emozioni cromatiche

Non ci sono colori allegri o tristi, pesanti o leggeri in assoluto, perché dipende dalla sensazione e dalle emozioni che ci trasmettono.
Infatti, i colori influenzano lo stato d’animo delle persone e di questo è bene tenerne conto nella creazione del nostro progetto cromatico.

Alcune linee guida per la scelta dei colori in casa posso essere quelle che seguono

  • Le nuance calde sono da preferire per la zona giorno
  • Le nuance fredde sono ideali per la zona notte
  • Colori chiari rendono visivamente un ambiente più grande
  • Colori scuri rendono un ambiente grande più contenuto e accogliente

È comunque importante che vi lasciate guidare dalla vostra personalità, che vi consiglierà sempre il meglio.

Come scegliere i colori per un progetto di arredamento: luce e dimensioni

Può sembrare un aspetto banale, ma non lo è affatto: la luce naturale, cambia “temperatura” in base alla sua esposizione.
È bene quindi scegliere le tinte per la tua tavolozza visionandoli con la luce dell’ambiente a cui sono destinati.
Inoltre, non dimenticare che ci sono tinte che hanno la capacità di cambiare la percezione di forma e dimensioni della stanza.

Come scegliere i colori per un progetto di arredamento: composizione della tavolozza

La miglior soluzione è rappresentata dall’accostamento di tre colori, ai quali è possibile abbinare ulteriori tonalità neutre.
Dei tre colori che avrai scelto per il tuo progetto di arredamento, uno dovrà prevalere sugli altri.
Il nostro consiglio da interior designer è di seguire il proprio gusto, piuttosto che lasciarsi influenzare dalla mode del momento.

  • Colore dominante: pavimenti, tendaggi, pareti
  • Colore medio: tappeti, mobili, rivestimenti
  • Terzo colore: da preferire tonalità più vivaci, per “accendere” i complementi più piccoli

Quando hai scelto il colore dominante, puoi aiutarti con il disco cromatico di Itten per individuare le altre due tinte da abbinare (puoi acquistarlo comodamente su internet e averlo in pochissimo tempo).
Si tratta di uno strumento di semplicissimo utilizzo che potrà esserti utile anche in altre occasioni.

Come scegliere i colori per un progetto di arredamento: tipologie di abbinamenti

  • Abbinamenti tono su tono
    Si tratta di soluzioni cromatiche semplici e sicuramente più tranquille, però tieni conto che gli ambienti della casa risultano un poco monotoni.
    Eventualmente, se per l’arredamento della tua casa opti per colori tono su tono, assicurati di vivacizzare con decori o complementi.
  • Abbinamenti a contrasto
    Sono soluzioni d’impatto che conferiscono agli ambienti della casa più vivacità.
    Sono da usare con ragionevolezza, perché rischiano di stancare o di essere un po’ “aggressive”, ma si tratta di un’ottima scelta per dare personalità a una stanza in particolare.
    Come costruire un progetto cromatico a contrasto ?
    Utilizzando il disco cromatico di Itten, di cui ti abbiamo parlato prima, i colori a contrasto sono quelli che si trovano in posizione diametralmente opposta.
    Sono ad esempio il bianco e il nero, il rosso e il verde, il blu e l’arancione, il giallo e il viola.
    Per un effetto più piacevole e meno marcato degli abbinamenti a contrasto, puoi scegliere la combinazione formata da tinte la cui posizione sul disco cromatico forma un triangolo isoscele.
    Per ottenerla, associa a un determinato colore a tua scelta i due che si trovano adiacenti al suo complementare.

·         Abbinamenti armonici

Abbinando i colori vicini tra loro nel disco cromatico, ottieni degli abbinamenti armonici, con tavolozze che includono i soli colori caldi o i colori freddi.

A te la scelta, per creare la tua tavolozza ideale e dare colore alla tua vita tra le mura domestiche.
Noi possiamo aiutarti nella scelta del tuo arredamento, a partire dai colori ideali, i materiali e lo stile, seguendo il tuo gusto, le tue abitudini e le tue necessità.
Ti aspettiamo nello showroom di Siffredi Mobili a Villanova d’Albenga (Savona) per progettare l’arredamento della tua casa.

In foto: composizione di Bontempi Casa.

Una casa trasformista

La casa diventa trasformista, con sempre più attività svolte tra le mura domestiche e appartamenti sempre più piccoli.
Come cambiano le abitudini e come l’arredamento deve adattarsi a un nuovo stile di vita.
Leggi la nostra news!


Nel corso del tempo, la casa diventa trasformista, ma l’ultimo anno ha messo a dura prova gli spazi delle nostre abitazioni,  ora che si trovano a fare i conti con una presenza quasi totale del tempo dei componenti della famiglia.
La casa non è più esclusivamente spazio domestico, ma anche luogo di lavoro, aula scolastica e palestra.
Talvolta, tutte queste esigenze devono concentrarsi in una manciata di metri quadri ed efficientare lo spazio disponibile può sembrare impossibile.
Ma oggi nulla è impossibile: al design chiediamo multifunzionalità e lui risponde con creatività e proposte interessanti e di valore che risolvono le nostre problematiche legato al vivere quotidiano.
Parola d’ordine, quindi, è: soluzioni di arredamento SALVASPAZIO, per sfruttare al meglio ogni angolo della casa.

Una casa trasformista: soluzioni di arredamento salvaspazio

Oggi gli spazi domestici vengono sfruttati al massimo, così , ad esempio, al posto di una semplice parete verticale si può optare per una libreria che asseconda anche l’esigenza di dividere due ambienti.
I mobili pensati a moduli si adattano perfettamente a qualsiasi superfice e diventano così soluzioni trasformabili, intelligenti e multifunzionali.
Uno stesso angolo di casa ha una nuova vita, grazie alla modularità degli elementi che lo ottimizzano, sfruttandolo per un armadio o una cabina armadio, uno spazio per lo smart-working o per fare ginnastica e tenersi in forma tra le mura domestiche.
 Soluzioni ideali per appartamenti di piccole dimensioni anche i moduli passaggio porta che consentono di “arredare” una parete, separando con eleganza e attualità gli ambienti.

Una casa trasformista: la necessità degli interior designer per arredare e sfruttare gli spazi più piccoli

Arredare un piccolo appartamento per soddisfare le esigenze di tutta la famiglia è sicuramente più complesso che progettare il mobilio per una casa grande, ma grazie al nostro lavoro di interior designer il risultato è garantito.
Da Siffredi Mobili a Villanova d’Albenga progettiamo soluzioni ottimali tarate sul tuo stile di vita, grazie ai prodotti di  un’ampia gamma di aziende italiane con un eccellente rapporto qualità-prezzo e con la garanzia Made in Italy.
Assicuriamo caratteristiche di modularità e di componibilità dei prodotti, l’uso di materiali affidabili e sicuri, design moderno e soluzioni personalizzate.

Ti aspettiamo nel nostro showroom Siffredi Mobili a Villanova d’Albenga per progettare insieme gli spazi di casa tua.
Non puoi venire? Chiamaci e risolviamo grazie agli strumenti tecnologici!

(In foto: una cabina armadio ricavata nella parte più bassa di un’appartamento con una soluzione firmata Zemma, azienda con sede in Brianza.)

Il letto contenitore, scelta pratica, moderna e di stile

Letto contenitore come soluzione per dormire comodi, per arredare con stile moderno e salvare spazio prezioso.
Una scelta vincente ideale sia per la camera matrimoniale che per quella dei ragazzi.
Scopri i vantaggi del letto contenitore!

Il letto contenitore è una scelta pratica, moderna, di stile.
Soluzione salvaspazio per gli ambienti piccoli e di stile per chi predilige arredare con l’essenziale. Pratica in entrambi i casi, a patto che sia un letto contenitore di qualità.
Una scelta vincente, perché nello spazio di un letto, grazie al capiente vano sotto la rete, si crea un contenitore utile per riporre oggetti voluminosi, come coperte, cuscini o il cambio di stagione.
Tieni la stanza in ordine con il letto contenitore!

Letto contenitore: stile italiano e cura artigianale

Quando scegli un letto contenitore guardi il design, perché deve appagare il nostro gusto estetico, ma è anche opportuno  controllare la qualità e la comodità.
Noi ti consigliamo di scegliere un’azienda che lavora in Italia con stile italiano e cura artigianale.
Samoa risponde a queste caratteristiche, con le sue soluzioni letto Bside contemporanee o classiche.
Grazie alle competenze acquisite nel corso degli anni infatti, Samoa attraverso Bside produce letti imbottiti e letti contenitore di design, personalizzabili e in diverse misure.
Letti matrimoniali, letti singoli, letti per bambini o ragazzi e divano letti, sono le proposte di Samoa per un arredamento confortevole e attuale.

Letto contenitore: Wisp, un modello di Samoa Bside ricercato nelle finiture

Ti presentiamo Wisp,  un modello di letto contenitore di Samoa Bside con caratteristiche molto attuali e personalizzabili a seconda delle specifiche esigenze di gusto e spazio.

  • Testiera regolabile per comode posizioni di relax
  • Struttura in legno stagionato e agglomerato in classe e1, completamente imbottita.
  • Cuscini in poliuretano espanso indeformabile con inserto in legno, rivestito in ovatta di poliestere.
  • Rivestimento completamente sfoderabile nelle versioni tessuto, pelle ed ecopelle.

Secondo uno studio pubblicato dalla rivista Science Advances, in media dormiamo quasi otto ore per notte, quindi un quarto della nostra vita si passa a letto.
Vale la pena scegliere il  nostro letto con estrema cura.

Ti aspettiamo nel nostro showroom Siffredi Mobili a Villanova d’Albenga per mostrarti le migliori proposte di letto contenitore adatte alle tue esigenze.
Non puoi venire da noi? Chiamaci e troviamo una soluzione insieme!

Maestrale, la cucina contemporanea di Scandola

Maestrale, una linea di cucine di Scandola dal gusto contemporaneo, che combina sapientemente legno massello di abete ad altri materiali con ricerche stilistiche tipiche dello stile moderno.
Tante soluzioni e combinazioni che soddisfano sia la funzione pratica che quella estetica della stanza più calda della casa.
Scopri le cucine Maestrale nella nostra news!

Cucina Maestrale di Scandola bianca – Siffredi Mobili Villanova d’Albenga

La collezione Maestrale di Scandola è caratterizzata da uno stile contemporaneo, che reinterpreta la tradizione in chiave attuale.
La combinazione di diversi materiali fanno della linea di cucine Maestrale una risposta alle esigenze di soluzioni funzionali per gli amanti del bello e del pratico negli ambienti cittadini.
Le cucine della collezione Maestrale di Scandola sono realizzate in legno massiccio di abete, con particolari finiture che interagiscono con la legnina, sostanza presente nel vero legno, creando così degli effetti di chiaro scuro.
Linee semplici e decise, contraddistinte dall’assenza di maniglie e dall’anta Nora a pannello.

Cucina Maestrale graffite di Scandola – Siffredi Mobili Villanova d’Albenga
Cucina Maestrale bianco perla di Scandola – Siffredi Mobili Villanova d’Albenga


Tante proposte e soluzioni per cucine che scaldano la casa, grazie anche al legno massello che dialoga con ferro o legno vecchio in finitura grey o brown, oltre a particolari verniciature che riproducono un effetto cemento oppure finiture laccate.

Maestrale, la cucina contemporanea di Scandola: tanti elementi e soluzioni per la stanza più calda della casa.

La cucina è il centro della casa: cuciniamo, mangiamo, intratteniamo relazioni.
Proprio per questo motivo, l’arredo di questo importante spazio è particolarmente importante, sia per l’uso pratico che per la funzione estetica.
Design, funzionalità, personalizzazione e qualità dell’arredo: questa è la proposta Scandola Mobili per la sua linea di cucine Maestrale, che presenta una soluzione unica nel suo genere, coniugando materiali della tradizione con ricerche stilistiche tipiche dello stile moderno.

Cucina Maestrale stile industriale di Scandola – Siffredi Mobili Villanova d’Albenga


Un’infinita gamma di cassetti, cassettoni estraibili e altri accessori rendono queste cucine pienamente funzionali nell’utilizzo.
Un sistema di elementi componibili consente inoltre di creare arredi per cucine di ogni misura, dalla piccola cucina lineare alle ampie composizioni angolari, inserendo, dove lo spazio lo permette, anche isole e penisole.

Cucina Maestrale legno vecchio di Scandola – Siffredi Mobili Villanova d’Albenga

Ti aspettiamo da Siffredi Mobili a Villanova d’Albenga per progettare insieme la tua nuova cucina.
Siffredi Mobili vende solo qualità Made in Italy.

Bonus mobili 2021: ecco gli incentivi per arredare casa

Agevolazioni prorogate e tetto di spesa che sale a 16.000 euro: con il Bonus Mobili 2021 è il momento giusto per rifare il look agli interni domestici.
Salotto, cucina, camera da letto, bagno: Tutte le stanze di casa possono rientrare nel contributo.
Scopri di più!

Il nuovo tetto di spesa impostato per il Bonus Mobili 2021  portato a 16.000 euro è un’opportunità da cogliere al volo, se vuoi arredare o rinnovare gli spazi di casa tua.
La Legge di Bilancio approvata a dicembre infatti prevede, oltre alla proroga degli incentivi fino al 31 dicembre 2021, un importo detraibile aumentato a 16.000 euro per l’acquisto di arredi a seguito di interventi di ristrutturazione di un immobile.
I cittadini residenti in Italia possono usufruire della detrazione fiscale relativa alla spesa per arredi e grandi elettrodomestici effettuata nel 2021 in subordinazione  a lavori di ristrutturazione effettuati a decorrere dal 1 gennaio 2020.
Inoltre, qualora si eseguano lavori di ristrutturazione su più unità immobiliari, il beneficio spetta più volte. La guida completa sul sito dell’Agenzia delle Entrate.
 Qui alcune anticipazioni che possono esserti utili per farti prendere la decisione di rinnovare la tua casa.

Bonus Mobili 2021: rimborso e ristrutturazione

Prima di ogni cosa, è necessario chiarire che, per accedere al Bonus Mobili 2021 bisogna aver prima eseguito un intervento edilizio strutturale che rientra nelle categorie manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia, interventi a seguito di eventi calamitosi a partire dal 1 gennaio 2020.

Bonus Mobili 2021: i prodotti rientrano nel bonus mobili 2021

Il Bonus Mobili 2021 è valido per l’acquisto di arredi nuovi,  come letti, armadi, librerie, divani, contenitori, tavoli, materassi e apparecchi di illuminazione.
Interessante sapere che l’agevolazione è attuabile anche se i beni sono destinati a una stanza diversa da quella oggetto della ristrutturazione.
Si possono ad esempio acquistare gli arredi per la cameretta dei bambini, anche se i lavori di ristrutturazione edile hanno riguardato il salotto.

Bonus Idrico 2021: fino a 1.000 euro per la sostituzione di sanitari

Oltre al Bonus Mobili, il 2021 vede anche l’introduzione del Bonus idrico, ovvero  un incentivo fino a 1.000 euro per la sostituzione di sanitari con apparecchi a scarico ridotto e di rubinetti e soffioni doccia con nuovi apparecchi a limitazione di flusso d’acqua.
Rientrano in tale bonus i sanitari con scarico fino a 6 litri, rubinetti e miscelatori per bagno e cucina con portata fino a 6 litri al minuto e soffioni e colonne doccia con portata di acqua fino a 9 litri d’acqua al minuto.

È il momento ideale per dare una rinfrescata agli arredi di casa tua, quindi ti aspettiamo da Siffredi Mobili a Villanova d’Albenga per mostrarti tutte le nostre novità.

Arredamento in legno massiccio, FGF Mobili

Mobili in legno massiccio, per arredare la casa con poesia, per dare calore e renderla accogliente in modo naturale.
In questa news parliamo di FGF Mobili, azienda italiana che produce mobili in legno massiccio, di cui siamo rivenditori presso Siffredi Mobili a Villanova d’Albenga.

Ne abbiamo parlato nella news precedente (te la sei persa? Leggila qui!): arredare la casa con mobili realizzati in legno massiccio dona calore e poesia e contribuisce a renderla accogliente in modo naturale.
Le meravigliose sfumature del legno ci accompagnano nei momenti più intimi delle nostre giornate, arredando i nostri luoghi del cuore, il nostro nido.

FGF Mobili, arredamento in legno massiccio: l’azienda

FGF Mobili, di cui siamo rivenditori presso il nostro mobilificio Siffredi Mobili a Villanova d’Albenga, progetta e produce elementi d’arredo dal design moderno, nello specifico per la zona living e cucina, con  legno massello 100%, ecofriendly.
Produce mobili con il legno Parawood, Rubberwood, più comunemente “Albero della Gomma”.
Nessun albero di Parawood viene piantato e tagliato per produrre questi  mobili: la pianta inizia infatti a produrre il prezioso lattice quando raggiunge i 7 anni e mantiene una buona produzione sino ai 25, poi arriva il momento del taglio e del reimpianto.
Il riutilizzo di questo prezioso materiale alla fine della sua normale vita produttiva permette quindi di affermare che gli elementi di arredo FGF, tutti realizzati in legno massello, sono assolutamente ecosostenibili.
FGF Mobili ha sede a Pordenone ed è un’azienda di seconda generazione, con radici artigianali che risalgono al 1963.
Un’azienda che oggi è leader nel mercato italiano della produzione di mobili realizzati in vero legno massello.
La sua filosofia aziendale è imperniata su un’organizzazione di tipo industriale, molto moderna, che ha saputo conservare i  valori della manualità e il saper fare proprio di chi lavora il vero legno massello.

FGF Mobili, arredamento  in legno massiccio: MISSION

Produrre mobili dal design personale ed esclusivo, caratterizzati dall’essere realizzati interamente in legno massello e prodotti con un elevata qualità sostanziale che ne garantisca la durata per lungo tempo. Rendere possibile a molti l’acquisto e quindi il piacere di possedere un mobile in vero legno.

FGF Mobili, mobili in legno massiccio: VALORI

  • ETICA: privilegiare i valori umani e morali nel lavoro e nel sociale.
  • QUALITÀ: migliorare costantemente la qualità e l’affidabilità di tutti i prodotti
  • RESPONSABILITÀ: privilegiare sempre le scelte serie e affidabili.

Per quanto si corra tutto il giorno, la casa rimane il luogo dove trascorriamo più tempo e questa deve essere confortevole e assomigliarci il più possibile.
Un arredamento in legno massello è perfetto per accogliere la nostra vita casalinga, quando siamo circondati dall’affetto dei nostri cari  o anche in solitudine.
Ti aspettiamo da Siffredi Mobili a Villanova d’Albenga per mostrarti le soluzioni di arredamento più adatte alla tua casa, al tuo stile di vita.

6 buoni motivi per arredare con il legno massiccio

Sono tanti i buoni motivi per arredare gli ambienti domestici con mobili realizzati in legno massiccio.
Il suo calore accende le nostre case, con il suo animo vivace e mutevole e il carattere un po’ ribelle che rende uniche le nostre amate stanze.
Ma, a parte il fattore estetico, quali sono i vantaggi di scegliere di arredare la nostra casa con legno massello?
In questa news te ne sveliamo 6!

Un arredamento in legno massiccio ha una poesia che difficilmente possono darti altri materiali, con le sue venature e tutte le sfumature che scaldano le nostre case, con quella sua naturale propensione ad accoglierti nei momenti più intimi della tua quotidianità.
Ci sono diversi buoni motivi per scegliere mobili in legno massello e in questa news vogliamo raccontartene 6.

6 buoni motivi per arredare con il legno massiccio: è un materiale naturale.

Sembra banale, ma non lo è assolutamente: il legno è un materiale naturale, ma è sempre bene approfondire in merito ai trattamenti subiti durante la lavorazione.
Ad esempio, è indispensabile chiedere delucidazioni sulla verniciatura, che ti consigliamo di scegliere sempre con prodotti ad acqua o a olio.

6 buoni motivi per arredare con il legno massiccio: ecosostenibile

Trattandosi di un materiale naturale, è ecologico ed ecosostenibile.
Tra le aziende di cui siamo rivenditori nel nostro showroom Siffredi Mobili a Villanova d’Albenga citiamo la FGF Mobili, che produce mobili con il legno Parawood, Rubberwood, più comunemente “Albero della Gomma”.
Nessun albero di Parawood viene piantato e tagliato per produrre questi mobili: la pianta inizia infatti a produrre il prezioso lattice quando raggiunge i 7 anni e mantiene una buona produzione sino ai 25, poi arriva il momento del taglio e del reimpianto.
Il riutilizzo di questo prezioso materiale alla fine della sua normale vita produttiva permette quindi di affermare che gli elementi di arredo FGF, tutti realizzati in legno massello, sono assolutamente ecosostenibili.

6 buoni motivi per arredare con il legno massiccio: igroscopico

Il legno è un materiale vivo, che mantiene tutte le sue proprietà anche quando viene utilizzato per i nostri mobili di casa.
Tra le sue caratteristiche, spicca il fatto di essere igroscopico, ovvero si “muove” a seconda dell’umidità esterna.
Infatti, quando nell’ambiente c’è molta umidità, il legno la assorbe e la rilascia quando l’aria si fa più secca.
Ecco come i nostri mobili in legno massello ci aiutano a mantenere l’ambiente interno ideale.

6 buoni motivi per arredare con il legno massiccio: antisettico

Si tratta di un materiale sicuro per la realizzazione dei mobili delle nostre case, perché non permette ai batteri di annidarsi.

6 buoni motivi per arredare con il legno massiccio: facile da pulire

Considerato che tutti siamo sempre di corsa, non è male avere mobili si sporcano meno, grazie al fatto che il legno è antistatico, quindi attira meno polvere di altri materiali.

6 buoni motivi per arredare con il legno massiccio: su misura

I mobili su misura, non solo permettono di personalizzare una stanza, ma consentono anche di sfruttare adeguatamente zone della casa con dimensioni fuori standard che sono difficilmente arredabili.
Il legno è un materiale naturale che offre un’alta personalizzazione degli elementi, sia nelle misure che nei colori.

Siffredi Mobili ama il legno.
Ti aspettiamo nel nostro showroom a Villanova d’Albenga per mostrarti i nostri marchi e tutte le soluzioni d’arredo più belle e naturali.

Cucina Mia Scavolini by Carlo Cracco, per i tuoi piatti stellati a casa

Buone notizie per tutti gli appassionati di cucina: oggi anche in casa si possono preparare piatti da vero chef, grazie a elettrodomestici e soluzioni ad hoc all’avanguardia scelti da Carlo Cracco per Cucina Mia di Scavolini.
Come una cucina professionale, ma ad uso domestico, con la massima praticità di utilizzo per realizzare piatti sorprendenti.
Nella nostra news, qualche piccolo consiglio.

Se ti piace cucinare in una cucina con strumenti pratici e super tecnologici, le soluzioni ad hoc firmate Scavolini con Cucina Mia by Carlo Cracco fanno per te!
In questa news parliamo quindi di elettrodomestici professionali, pensili e altre strumentazioni che ti aiuteranno a realizzare piatti sempre più elaborati, come in un ristorante stellato.
Carlo Cracco, chef italiano stellato per eccellenza, ha collaborato con Scavolini per la realizzazione della Cucina Mia by Carlo Cracco.
Elegante e raffinata, prevede una serie di elettrodomestici che fanno la differenza: la cappa, il piano cottura, il cassetto per il sottovuoto, la lampada riscaldante e tutto ciò che ti serve per una cucina da vero chef.

Cucina Mia Scavolini by Carlo Cracco: la cappa aspirante high tech

Per garantire la massima sicurezza in cucina, la cappa non può mancare.
La cappa è fondamentale principalmente perché aspira fumi e vapori, che vengono elimnati attraverso la canna fumaria.
Secondariamente, la cappa filtra l’aria, per non lasciare nell’ambiente gli odori prodotti durante la cottura dei cibi.
La cappa aspirante high tech inserita nella Cucina Mia Scavolini by Carlo Cracco offre prestazioni top, oltre ad avere un design essenziale e una struttura sospesa utile per ordinare gli strumenti che vuoi avere sempre a portata di mano.

Cucina Mia Scavolini by Carlo Cracco: piano di cottura a gas o a induzione?

Sei tra i fedeli al classico piano di cottura a gas o ami l’innovazione e ti sei già innamorata del sistema a induzione?
Se sei indecisa, ti diamo qualche indicazione noi!
Il piano di cottura classico a gas ha il vantaggio di essere più economico, di facile utilizzo e offre la possibilità di regolare la fiamma durante la cottura dei cibi.
Il piano di cottura a induzione invece è molto interessante perché permette di contenere inutili dispersioni di calore e concentrarlo solo dove serve.
Che tu sia del Team piano di cottura a gas o Team piano di cottura a induzione, l’importante è che i fornelli siano di ottima qualità, per la migliore riuscita dei tuoi piatti.

Cucina Mia Scavolini by Carlo Cracco: cassetto sottovuoto, ma non solo

Il cassetto sottovuoto è molto utile per la tua cucina, perché ti permette di prolungare la durata di alimenti e preparazioni, oltreché di dividerli in porzioni distinte dentro agli appositi sacchetti.
In questo modo puoi congelarli risparmiando tempo e spazio.

Cucina Mia Scavolini by Carlo Cracco: la lampada riscaldante

La lampada riscaldante mantiene il calore delle pietanze che hai preparato.
Tiene in caldo quindi le portate prima che vengano servite in tavola, per un’esperienza di gusto quotidiana impeccabile, proprio come in una vera cucina da chef.

“ Tutti gli elettrodomestici in cucina hanno funzioni importanti da assolvere, per questo Scavolini ha portato la professionalità anche in casa!”

Ti aspettiamo nello showroom Siffredi Mobili a Villanova d’Albenga per studiare insieme la tua nuova cucina  … e molto di più.