• Lunedì e Sabato: 9:00 - 18:30 / 15.00 - 19.00
  • Dal Martedì al Venerdì: 8:30 - 12:00 / 15.00 - 19.00
  • Tel. 0182 582931
  • info@siffredi.com

Ripensare la casa dopo il Coronavirus

Ripensare la casa dopo il Coronavirus è la nuova sfida per  architetti, arredatori  e professionisti dell’abitare.
Abbiamo vissuto per ben due mesi la casa in modo assoluto, come unico spazio quotidiano e questa esperienza ci ha dimostrato come le nostre abitazioni in Liguria abbiamo bisogno di darci un comfort maggiore.
Ovviamente la pandemia andrà scemando e molte delle nostre abitudini torneranno come prima, ma alcuni aspetti del nostro stile di vita sono invece mutati, probabilmente per sempre.
Per questo motivo abbiamo necessità di soddisfare nuove esigenze abitative e ripensare al nostro vivere domestico.
In una nuova concezione di casa, avranno un ruolo fondamentale sia l’architettura che l’arredamento.
Vediamo come.

Alla luce dell’esperienza vissuta a seguito del Coronavirus, ripensare la casa rappresenta la nuova sfida per i professionisti del settore, come architetti, progettisti, arredatori, interior designer.
Per tanto tempo abbiamo privilegiato gli open space, ma durante la quarantena abbiamo potuto valutare quanto siano poco fuzionali.
La privacy nelle famiglie ha riacquisito valore, perché ora in casa si svolgono molte più attività rispetto a prima.
La casa non deve più essere concepita come un dormitorio, ma come una struttura-nido polifunzionale in grado di darci spazi opportuni per vivere la famiglia, isolarsi, lavorare in smart-working, fare sport e godersi momenti di relax in mezzo al verde.
Alla luce di tutto questo, è facilmente constatabile come le case attuali in Liguria evidenzino notevoli debolezze.
Diversi studi ed esperti dicono che in futuro vivremo molto di più la casa, per questo abbiamo bisogno di soddisfare nuove esigenze abitative per vivere al meglio il nostro habitat quotidiano.
Guardiamo insieme come è cambiato il nostro stile di vita e cosa porteremo nel futuro da questa esperienza.

Lavarsi le mani

Pensate, già Le Corbusier, architetto, urbanista, pittore e designer svizzero naturalizzato francese, all’inizio del secolo scorso prevedeva nelle sue abitazioni monofamiliari un piccolo lavabo posto prima dell’ingresso, per permettere di lavarsi le mani prima di entrare in casa.
Questa concezione segue una filosofia orientale, ma trova un forte riscontro nella realtà odierna, alla luce di ciò che stiamo vivendo.

Smart-working

Lo smart-working imposto a molti lavoratori in fase di quarantena, continua ad essere realtà e, secondo gli esperti, questa rappresenta una nuova modalità di lavoro che praticheremo sempre più.
Per anni snobbato, l lavoro agile è stato ora rivalutato e promosso a pieni voti per tante motivazioni.
Proprio per questo motivo quindi, in casa abbiamo bisogno uno spazio lavorativo confortevole dove poter operare al pc in tranquillità e fare video riunioni grazie alle piattaforme apposite.
Non possiamo adibire una stanza a studio? Organizziamoci per arredare un piccola postazione  di lavoro con scrivania e sedia apposita in un angolo della casa.

Esercizio fisico in casa

Anche per l’esercizio fisico, abbiamo visto che, volendo, è possibile praticarlo anche in casa.
Allora sarà importante dedicare uno spazio anche per gli allenamenti quotidiani, che possono essere per un tapis roulant, oppure semplicemente per un tappetino dove fare esercizi a corpo libero o yoga.
Sarà comunque importante avere mobili modulari versatili e specchi, che possono avere anche una funzione estetica.

Spazi verdi, balconi e giardini

Da non sottovalutare gli spazi verdi, che ci regalano ossigeno, luce e buonumore.
Terrazzi, balconcini, giardini o tetti diventeranno spazi vitali importantissimi dove trascorrere tempo di qualità, rilassante e per questo sarà opportuno scegliere elementi d’arredo funzionali, resistenti ed esteticamente piacevoli.

La nostra casa viene vista con una nuova luce, acquisendo così una dimensione molto più ampia.
Un luogo dove vivere da soli o con la famiglia, dove ricevere gli amici, uno spazio confortevole dove lavorare o fare esercizio fisico e rilassarsi.
Il benessere psicofisico dell’abitare è la nuova missione dei professionisti che ruotano nella sfera della casa, e per questo ci sentiamo tirati in causa.
Siffredi Mobili è al tuo fianco per riprogettare l’arredamento e renderlo attuale alle nuove esigenze.
Ti aspettiamo nel nostro showroom di Villanova d’Albenga per mostrarti tutte le soluzioni più moderne, nel rispetto del Made in Italy e del rapporto qualità-prezzo.

Potrebbero Interessarti

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Condividi su Twitter
Condividi su linkedin
Condividi su Linkdin
Condividi su pinterest
Condividi su Pinterest

LASCIACI UN COMMENTO

Contattaci per richiedere
un appuntamento o un preventivo

Copyright Siffredi Mobili s.n.c 2019 – P.IVA: IT01416370094 CREDITS